martedì 25 marzo 2008

shvoong

Avete mai sentito parlare di Shvoong? Non è un sito molto conosciuto, eppure offre una possibilità di guadagno inaspettatamente piacevole e alternativa: la redazione di abstract. Un abstract è un testo sintetico, un riassunto che deve essere conforme ad uno standard di parole (300 - 600 - 900) e che può riguardre argomenti vari quali la letteratura, le scienze, la politica, la cultura, gli studi umanistici ma anche i siti internet, insomma, il punto di vista è quello culturale (ma anche scientifico e culturale) e il bello di questo sito è l'elasticità nell'inserimento dei prodotti. Non occorre infatti richiedere l'inserimento specifico di un libro o di un sito per parlarne, basta andare nella relativa categoria e iniziare a scrivere, per pubblicare in pochi clik.
Il primo vantaggio che mi viene in mente, è la pubblicità per i vostri siti. Io mi sono iscritta mesi fa, senza crederci troppo e senza avere tempo da dedicare a questo progetto, e ho pubblicato un solo abstract inerente il mio blog principale, senza poi più curarmi di collegarmi al sito. Ieri inaspettatamente mi arriva una mail dove mi dicono che il mio abstract è stato letto da 100 persone (mi consideravano popolare!.-)) e mi invitavano a scrivere ancora.
Sono rientrata nella mia pagina e ho notato che, anche se pochi centesimi, il mio stesso abstract sul mio sito mi aveva reso un utile, data la particolarità dell'argomento me ne sono sentita lusingata e ho deciso di provare a scrivere qualche altro abstract.
Ora cercherò di spiegarvi le regole del sito, ma non è facile.
Innanzitutto il sito si presenta così:


Shvoong’ è un centro mondiale di raccolta di abstract, che offre un'ampia scelta di abstract in 34 lingue diverse. Il nostro scopo è di riassumere tutto ciò che è stato scritto in tutta la storia dell'umanità nell'area umanistica e della ricerca scientifica, portandovi così l'essenza della conoscenza umana. Tutti gli abstract sono scritti dai nostri utenti, cittadini del mondo, che non solo vogliono condividere le proprie conoscenze con tutti gli altri, ma anche guadagnare della royalties dal loro lavoro. Il sito non ha nessuna pretesa di sostituire le cose reali - siano libri o studi - con degli abstract, ma piuttosto di fungere da strumento che vi aiuti a navigare nel mare di informazioni, separando le cose valide da quelle che non lo sono.

Vieni, leggi e diverititi! e allo stesso tempo, vieni scrivi e guadagnati da vivere!.

Il sito ha sede in Israele, strano contrasto da opporre ai siti di matrice concorrente (ciao e dooyoo) che hanno entrambi le loro sedi legali in Germania, ma non voglio certo polliticizzare questo post, anche se per una volta sentire parlare di cultura ed esserne coinvolti, fa piacere.....
I guadagni non sono a visita interna come per ciao e per dooyoo, ma sono percentuali sui diritti d'autore, difficile per me valutare quanto si possa guadagnare, anche se due principi mi sembrano assolutamente chiari:
- il guadagno dipende dalle letture "esterne" e reali, e non dai circoli viziosi degli iscritti, quindi il guadagno può essere continuativo nel tempo, anche se procedere lentamente
- l'argomento interessante sarà più ricercato e probabilmente trovato e letto rispetto all'argomento misconosciuto, ma se io parlando del mio blog (appena creato) sono riuscita a convogliare 100 lettori sul mio abstract, presumo che le letture possano essere decisamente più elevate su argomenti di attualità o comunque molto "cliccati".

Collegandomi oggi ho notato un'ultima notivà: i ref!
Precedentemente non c'erano, sono stati inseriti di recente, questo significa che probabilmente c'è una possibilità di guadagno (indiretto e limitata nel tempo) anche per il ruolo di chi diffonde il sito e si fa carico di ampliarlo.

Se decidete di iscrivervi, ricordatevi che il regolamento è piuttosto elaborato, il sito stesso si riserva la facoltà di cambiarlo e richiede lettura ripetuta e conoscenza dello stesso per evitare di violare le regole e, soprattutto, per curare lo standard qualitativo e l'obiettività degli argomenti trattati. Prima di elaborare il vostro abstract leggete attentamente le istruzioni, vi spiegheranno gli errori da evitare e i punti di forza su cui puntare.
Infine, se avete una buona conoscenza delle lingue straniere, potete concetrarvi anche sulle traduzioni, permettendo al sito di proliferare anche nell'aspetto multiculturare e poliglotta che ha annunciato nella sua mission.

Sicuramente un sito diverso da tutti gli altri, una vera chicca per gli amanti della cultura!

Ecco le sezioni dei siti in cui poter scivere:

Libri (e tutte le sottocategorie per identificarne il genere) in pratica tutto quanto sia stato pubblicato e di cui vogliate parlare

Scienze esatte (astronomia, biologia, fisica, chimica ecc... ecc....)

Scienze sociali (antropologia, bussiness management, comunicazioni, economia, istruzione ecc.....)

Studi umanistici (arte, classici, letteratura, fiosofia, studi cinematografici ec....)

Internet e tecnologia (comuter, blog, aste, meteo, motori di ricerca, portali, quotidiani ecc...ec...)

Quotidiani (di tutte le nazioni)

Medicina e salute (dermatologia, radiologia, chirugia, medicina, ecc... ecc....)

Diritto e politica (con in più la variante "altro" per quanto non fosse eventualmente possibile collocare nelle sottocategorie di diritto e politica)

Sono sicura che vi è venuta voglia di partecipare, per scrivere qualcosa sul vostro argomento professionale o per proporre il vostro blog e quello dei vostri amici, in fondo è un'ottima forma di pubblicità che permette tra l'altro (e anzi incentiva) i link.

Se volete iscrivervi, questo è il mio ref: http://it.shvoong.com/aff-4E93A/

AGGIORNAMENTO: IL GUADAGNO CON SHVOONG E' IRRISORIO E NON VALE IL TEMPO CHE RICHIEDE, UTILE INVECE COME RISORSA PER AUMENTARE IL PAGE RANK ALLE PROPRIE PAGINE WEB RECENSENDOLE




1 commento:

Ondamagis ha detto...

qui ci devo tornare! Ma Giadina come fai a tenere in piedi tutti questi blogs?